22/09: Coronavirus, aggiornamento a Piacenza

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, a Piacenza si contano 26.104 casi di positività, 38 in più di ieri.

Il numero di ricoverati in Terapia intensiva è 3, invariato rispetto a ieri.

Dei 38 casi positivi, 13 sono sintomatici, 17 sono stati individuati grazie ad attività di contact tracing, mentre 8 sono stati individuati grazie ad attività di screening su specifiche categorie d’interesse (dipendenti della logistica, ospiti/operatori CRA, rientranti dall’estero in isolamento domiciliare etc…).

L’età media regionale dei nuovi contagi è 37,2 anni.

La situazione in Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna si sono registrati 257 positivi in più rispetto a ieri, su un totale di 30.903 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore.

La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,8%.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite sono 307 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 394.441. Diminuiscono i casi attivi, cioè i malati effettivi, che oggi sono 13.438 (-54 rispetto a ieri).

Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 12.975 (-59), il 96,5% del totale dei casi attivi.

Sale a 13.444 il numero delle vittime con 4 nuovi decessi.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 49 (+1 rispetto a ieri), 414 quelli negli altri reparti Covid (+4).

La situazione dei contagi nelle province vede Ravenna con 41 nuovi casi, seguita da Piacenza (38), Reggio Emilia (30), Bologna e Rimini (entrambe 29). Quindi Parma (25), Ferrara e Forlì, entrambe con 20 nuovi casi. A seguire Modena (14) e infine Cesena (6) e il circondario imolese (5).

Condividi questa pagina: