Esiste un intervallo minimo da rispettare tra la vaccinazione covid-19 e tutte le altre vaccinazioni pediatriche?

Aggiornamento: luglio 2021

Il vaccino COVID-19 va somministrato da solo, con un intervallo minimo di 15 giorni prima o dopo la somministrazione di qualsiasi altro vaccino

I tempi di intervallo fra la somministrazione del vaccino COVID 19 e gli altri sono quelli minimi necessari per valutare eventuali eventi avversi, ovvero 15 giorni.

Tuttavia, è possibile somministrare vaccini COVID-19 e altri vaccini entro un periodo più breve in situazioni in cui si ritiene che i benefici della vaccinazione superino i potenziali rischi non noti della co-somministrazione del vaccino (come la vaccinazione contenente tossoide tetanico come parte della gestione delle ferite, morbillo o vaccinazione contro il meningococco post esposizione) o per evitare di ritardare la vaccinazione COVID-19.

Per approfondire:

– Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, Vaccini Covid-19 in età pediatrica: le risposte alle domande più frequenti
https://www.ospedalebambinogesu.it/vaccini-covid19-in-eta-pediatrica-domande-e-risposte-124945/
– Società italiana di Pediatria, Covid, le 8 raccomandazioni SIP a favore delle vaccinazioni nella fascia pediatrica e adolescenziale https://sip.it/2021/06/21/covid-le-8-raccomandazioni-sip-a-favore-delle-vaccinazioni-nella-fascia-pediatrica-e-adolescenziale/

Condividi questa pagina: