FAQ – Spostamenti da e per l’estero

Spostamenti da e per l'estero (4)

Se arrivi da

Consulta gli elenchi per conoscere le disposizioni che si applicano agli spostamenti dall’estero:

  • Elenco A –  Stato della Città del Vaticano e Repubblica di San Marino 
  • Elenco B – Gli Stati e i territori a basso rischio epidemiologico individuati con ordinanza ministeriale tra quelli di cui all’ Elenco C. Al momento, nessuno Stato è ricompreso in questo elenco.
  • Elenco C – Austria, Belgio, Bulgaria,  Cipro,  Croazia,  Danimarca  (incluse isole Faer Oer e Groenlandia), Estonia, Finlandia,  Francia  (inclusi Guadalupa, Martinica, Guyana,  Riunione,  Mayotte  ed  esclusi  altri territori situati al di  fuori  del  continente  europeo),  Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi  Bassi (esclusi territori situati  al  di  fuori  del  continente  europeo), Polonia, Portogallo (incluse Azzorre  e  Madeira),  Repubblica  Ceca, Romania,  Slovacchia,  Slovenia,  Spagna (inclusi   territori   nel continente  africano), Svezia,  Ungheria,  Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera, Andorra, Principato di Monaco.
  • Elenco D – Arabia Saudita, Australia, Bahrein, Canada, Cile,  Emirati  Arabi Uniti, Giappone, Giordania, Kosovo, Israele, Kuwait, Nuova  Zelanda, Qatar, Ruanda, Regno Unito  di  Gran  Bretagna  e  Irlanda  del  nord (compresi  Gibilterra,  Isola  di  Man,  Isole  del  Canale  e   basi britanniche  nell’isola  di  Cipro  ed  esclusi   i   territori   non appartenenti al continente europeo), Repubblica di Corea, Singapore, Stati   Uniti  d’America, Ucraina,  Uruguay, Taiwan, Regioni amministrative speciali di Hong Kong e di Macao.
  • Elenco E – Tutti gli Stati e territori non espressamente indicati in altro elenco

In evidenza

Ordinanza 26 novembre 2021, ingressi dall’Africa

Il Ministro Speranza ha firmato una nuova ordinanza che vieta l’ingresso e il transito in Italia alle persone che nei 14 giorni precedenti hanno soggiornato o transitato in Sudafrica, Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Malawi, Mozambico, Namibia, Eswatini. Eccezione viene fatta per i cittadini italiani che hanno la residenza anagrafica in Italia da data anteriore alla presente ordinanza.
Leggi l’ordinanza 26 novembre 2021 

Ordinanza 22 ottobre 2021, ingressi da Brasile, India e Sri Lanka 

Il Ministro della Salute ha firmato l’ordinanza che proroga al 15 dicembre 2021 delle misure di ingresso in Italia da Paesi terzi. Gli ingressi da Brasile, India e Sri Lanka vengono equiparati agli altri Paesi extraeuropei. Consulta la sezione dedicata ai Paesi in Elenco E

No, via email non è possibile.

Occorre riprovare a contattare il seguente numero verde:

  • 800-651.941 (Centro Unico Prenotazioni Telefonico, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00). Per maggiori informazioni visitare la seguente pagina.

Ricordi che gli orari di minor afflusso di telefonate al numero verde sono quelli dalle 8.00 alle 9.00 e dalle 13.00 alle 14.00.

L’indirizzo viene comunicato al momento della prenotazione dal nostro operatore.

NO. L’importante è che la persona rientrata in Italia rimanga ben isolata dal resto della famiglia. Se non c’è la possibilità di isolarsi, l’utente deve segnalarlo in anticipo a comunicazione-transito@ausl.pc.it

Load More


Condividi questa pagina: