FAQ – Rientri dall’estero

Rientri dall’estero (5)

Per chi rientra in Italia da un Paese dell’Elenco C è obbligatorio: 

  • sottoporsi a tampone (molecolare o antigenico) effettuato nelle 48 ore prima dell’ingresso in Italia e il cui risultato sia negativo
  • sottoporsi a prescindere dall’esito del test molecolare o antigenico di cui sopra, alla sorveglianza sanitaria e ad isolamento fiduciario per un periodo di cinque giorni
  • sottoporsi al termine dell’isolamento di cinque giorni ad un ulteriore test molecolare o antigenico

Queste disposizioni non si applicano a chi rientra nelle condizioni di deroga come previsto dall’articolo 51, comma 7, del Dpcm 2 marzo 2021. Consulta la sezione Deroghe.

Le assistenti famigliari (badanti) che rientrano al lavoro sul territorio nazionale, provenienti da Romania, Bulgaria o da altri Stati (esclusi quelli dell’Unione Europea, Stati parte dell’accordo di Schengen, Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Andorra, Principato di Monaco, Repubblica di San Marino e Stato della Città del Vaticano) hanno l’obbligo di comunicare l’arrivo in Italia e stare in auto isolamento fiduciario per 14 giorni.

La comunicazione deve essere  fatta tramite e-mail al Dipartimento di Sanità Pubblica dell’AUSL a comunicazione-transito@ausl.pc.it e prenotare il tampone telefonando ad uno dei seguenti numeri:

Se si chiama dall’estero: (+39) 0523-33.95.02

Se si chiama dall’Italia: 800-651.941

No, via email non è possibile. Occorre riprovare su numero verde 800-651.941 .

Ricordi che gli orari di minor afflusso di telefonate al numero verde sono quelli dalle 8.00 alle 9.00 e dalle 13.00 alle 14.00.

L’indirizzo viene comunicato al momento della prenotazione dal nostro operatore.

Dal 30 marzo 2021 i tamponi vengono eseguiti presso il laboratorio analisi dell’ospedale di Piacenza.

NO. L’importante è che la persona rientrata in Italia rimanga ben isolata dal resto della famiglia. Se non c’è la possibilità di isolarsi, l’utente deve segnalarlo in anticipo a comunicazione-transito@ausl.pc.it

Load More


Condividi questa pagina: