FAQ – Vaccinazione anti Covid19

Vaccinazione Anti Covid19 (7)

Le prenotazioni sono aperte:

  • da lunedì 15 febbraio per i nati nel 1936 e negli anni precedenti
  • dal 1 marzo per le persone nate nel 1941 e negli anni precedenti

Possono prenotarsi tutti i residenti in provincia di Piacenza, compresi coloro che non hanno scelto il proprio medico di famiglia. 

Le persone domiciliate, per accedere alla vaccinazione, devono aver scelto un medico di famiglia della Provincia di Piacenza e aver presentato autocertificazione di domiciliazione.

Dove prenotare:

  • recandosi a uno sportello Cup del territorio
  • in uno dei sei Comuni che effettuano prenotazioni Cup (Agazzano, Caorso, Gragnano, Gropparello, Pontenure e Villanova)
  • in una Farmacia che effettua prenotazioni Cup
  • chiamando il Cuptel 800-651.941 disponibile da lunedì a venerdì dalle 8 alle 18
  • online attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse), l’App ER Salute e il CupWeb

Nel caso in cui il vaccinando non sia in grado di raggiungere la sede vaccinale, dovrà telefonare al Cuptel 800-651.941 e comunicare i propri dati all’operatore. L’Azienda Usl di Piacenza provvederà a ricontattare la persona per programmare la vaccinazione al domicilio.

  • PIACENZA, nel centro vaccinale in Arsenale (raggiungibile dal parcheggio di viale Malta, con posti auto gratuiti davanti all’ingresso) dal 16 febbraio: guarda la cartina
  • BETTOLA, alla Casa della Salute di via De Amicis 1A , dal 17 febbraio, in attesa della Sala polivalente Gino Pancera (località Forche), che sarà attiva dal 22 febbraio
  • BOBBIO, in ospedale in via Garibaldi 3, dal 17 febbraio
  • CASTEL SAN GIOVANNI, al Palacastello, strada della Spadina 1, dal 22 febbraio
  • FIORENZUOLA, al nuovo Centro prelievi in largo Gabrielli 2 (ex Macello) dal 18 febbraio, in attesa della nuova sede in via Emilia Parmense 37 (probabilmente attiva da marzo)

Sarà possibile vaccinarsi in qualsiasi sede vaccinale disponibile a scelta dell’utente.

Al momento della vaccinazione la persona deve presentarsi alla vaccinazione con:

  • tessera sanitaria
  • documento d’identità
  • consenso informato e questionari anamnestico compilato e firmato

La segnalazione può avvenire:

No, i vaccini disponibili attualmente saranno utilizzati soltanto nei presidi definiti dal Piano vaccini e non saranno disponibili nel mercato privato.

Load More


Condividi questa pagina: