FAQ – Rientri dall’estero

Rientri dall’estero (11)

Le assistenti famigliari (badanti) che rientrano al lavoro sul territorio nazionale, provenienti da Romania, Bulgaria o da altri Stati (esclusi quelli dell’Unione Europea, Stati parte dell’accordo di Schengen, Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Andorra, Principato di Monaco, Repubblica di San Marino e Stato della Città del Vaticano) hanno l’obbligo di comunicare l’arrivo in Italia e stare in auto isolamento fiduciario per 14 giorni.

La comunicazione deve essere  fatta tramite e-mail al Dipartimento di Sanità Pubblica dell’AUSL a comunicazione-transito@ausl.pc.it e prenotare il tampone telefonando ad uno dei seguenti numeri:

Se si chiama dall’estero: (+39) 0523-33.95.02

Se si chiama dall’Italia: 800-651.941

Si solo se siete conviventi. Se non siete conviventi non è possibile l’accompagnamento del famigliare.

E’ indispensabile indossare sempre la mascherina (se possibile FFP2) e viaggiare in modo da mantenere la maggior distanza possibile tra voi.

Si solo se siete conviventi. Se non siete conviventi non è possibile l’accompagnamento del famigliare.

E’ indispensabile indossare sempre la mascherina (se possibile FFP2) e viaggiare in modo da mantenere la maggior distanza possibile tra voi.

No, via email non è possibile. Occorre riprovare su numero verde 800-651.941 .

Ricordi che gli orari di minor afflusso di telefonate al numero verde sono quelli dalle 8.00 alle 9.00 e dalle 13.00 alle 14.00.

E’ possibile prenotare il tampone telefonando al numero 800-651.941 solamente se si tratta di tampone di controllo a fine quarantena.

Deve rivolgersi, a proprio carico e con prescrizione in carta libera del Medico, a uno dei laboratori privati autorizzati dalla Regione all’esecuzione di test rapidi.

L’elenco è consultabile alla seguente pagina: Laboratori per test sierologici e tamponi

E’ possibile anche richiedere il test sierologico in regime di libera professione scrivendo una mail a daro.ditte@ausl.pc.it.

Attualmente la regione Emilia Romagna ha organizzato la possibilità di sottoporsi a test rapidi presso le farmacie, con prenotazione diretta.

Informazioni dettagliate reperibili ai seguenti link:

L’indirizzo viene comunicato al momento della prenotazione dal nostro operatore. Di norma i tamponi vengono eseguiti presso Piacenza EXPO in Via Tirotti, 9 a Piacenza

Se si è stati contattati dal servizio Igiene Pubblica, in quanto contatti diretti di un positivo, il primo tampone viene fissato in occasione della telefonata stesa mentre i tamponi di controllo devono essere prenotati telefonando al numero 800-651.941 .

Ricordi che il medico curante può inviare al servizio Igiene Pubblica la richiesta di tampone domiciliare se il proprio assistito è sintomatico o se valuta che il paziente ha avuto contatti occasionali con persone positive.

NO. L’importante è che la persona rientrata in Italia rimanga ben isolata dal resto della famiglia. Se non c’è la possibilità di isolarsi, l’utente deve segnalarlo in anticipo a comunicazione-transito@ausl.pc.it

Può contattare il numero verde 800-651.941 .

Load More


Condividi questa pagina: