Terza dose vaccinazione

Secondo le indicazioni ministeriali, al momento la terza dose di vaccino è prevista in due casi:

  • come dose addizionale per garantire un livello adeguato di risposta immunitaria in quelle persone che, per patologia o per terapia, potrebbero avere una minor risposta immunitaria alle prime due dosi di vaccino
  • come dose di richiamo o booster che ha come obiettivo il mantenimento nel tempo di un adeguato livello di risposta immunitaria e dovrebbe essere destinata alle persone a maggior rischio di sviluppare malattia grave per condizioni di fragilità (come i grandi anziani o i soggetti ricoverati nelle Rsa) ed eventualmente agli operatori sanitari a seconda del livello di esposizione al virus.

Immunocompromessi e trapiantati

In Emilia-Romagna il 20 settembre è partita la somministrazione della terza dose di vaccino anti Covid-19, da destinare in via prioritaria a trapiantati e immunocompromessi. Le persone interessate, cioè coloro che rientrano nelle categorie indicate dal Ministero della Salute, vengono contattate direttamente dall’Azienda Usl di Piacenza di riferimento, quindi non devono fare nulla.

Scarica qui il consenso informato

Over 80 (persone nate nel 1941 e negli anni precedenti)

Le persone nate nel 1941 e negli anni precedenti, che abbiano ricevuto la loro ultima dose da almeno 5 mesi, possono prenotare la terza dose di vaccino anti Covid-19 a partire dal 7 ottobre:

  • chiamando il numero 800.651.941
  • chiamando il nuovo numero 0523.1871412 dedicato alla prenotazione della vaccinazione anti Covid-19, attivo da lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 17 e il sabato dalle 8.30 alle 13
  • in farmacia
  • online attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse) o su CUPWeb
  • rivolgendosi a uno degli sportelli Cup del territorio: Piacenza (ospedale e sede territoriale di piazzale Milano 2), Fiorenzuola, Cortemaggiore, Monticelli, Lugagnano, Carpaneto, Bettola, Castel San Giovanni, Borgonovo, San Nicolò, Bobbio e Podenzano
  • aderendo a uno degli ambulatori di prossimità organizzati sul territorio, in zone disagiate o di confine, per facilitare le somministrazioni della terza dose nei pazienti over 80, con difficoltà a raggiungere il centro vaccinale. Le persone interessate possono contattare i servizi sociali del proprio Comune di residenza o il medico di famiglia. Consulta qui il programma delle tappe già in calendario.
  • rivolgendosi al proprio medico di famiglia

Al momento della somministrazione sarà possibile vaccinarsi anche contro l’influenza.

Per la terza dose è previsto l’utilizzo di uno dei due vaccini a mRNA (Comirnaty di Pfizer-BNT e Spikevax di Moderna) indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario (Comirnaty, Spikevax, Vaxzevria, Janssen).

Ospiti RSA

È in corso la vaccinazione con la terza dose anche nelle RSA del territorio (Residenze sanitarie assistenziali).
Qui è possibile scaricare il modulo per il consenso informato delle persone che hanno un tutore legale o un amministratore di sostegno.

Operatori socio-sanitari

Dal 22 novembre cambiano le modalità di accesso alla vaccinazione anti Covid-19 per gli esercenti delle professioni sanitarie e operatori di interesse sanitario che svolgono le loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali.

Possono richiederla tutti coloro che, per attività professionale o volontariato, presentano un elevato rischio di esposizione, come – per esempio – gli operatori del soccorso, dei trasporti sociali e tutti i volontari delle associazioni che operano nell’ambito dei servizi sanitari (per esempio, nei check point o negli ospedali) e personale di cooperative/appalti che entrano in strutture sanitarie, sociosanitarie, e socioassistenziali.
Al momento della vaccinazione, occorre portare con sé la documentazione comprovante la loro professione o attività.

Professionisti dell’Azienda Usl di Piacenza

Gli operatori dell’Azienda Usl di Piacenza potranno prenotare il proprio appuntamento attraverso specifici contatti che sono stati messi a disposizione sulla pagina Intranet (auslpc.com) riservata e sono stati comunicati ai responsabili assistenziali di dipartimento e coordinatori.
La somministrazione avverrà al Servizio di Prevenzione e protezione interno (nucleo antico dell’ospedale di Piacenza, edificio 6A).
Per i dipendenti che hanno già prenotato la terza dose al centro vaccinale non cambia nulla: mantengono invariato il proprio appuntamento.

Professionisti di strutture private e volontari di ambito sanitario

Gli operatori delle professioni sanitarie e di interesse sanitario che svolgono le loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali potranno presentarsi, in libero accesso, al centro vaccinale di Piacenza, nei giorni e orari a loro dedicati. Il calendario delle date di Open day specifici e riservati agli lavoratori del comparto socio-sanitario sono comunicate direttamente alle strutture private, agli ordini professionali e alle associazioni interessate. 

Maggiorenni

Dal 1 dicembre la prenotazione della terza dose è possibile anche per le persone che abbiano compiuto 18 anni.
Può essere richiesta dopo almeno 5 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario.
Gli interessati possono prenotare:

  • chiamando il numero 800.651.941
  • chiamando il nuovo numero 0523.1871412 dedicato alla prenotazione della vaccinazione anti Covid-19, attivo da lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 17 e il sabato dalle 8.30 alle 13
  • in farmacia
  • online attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) o su CUPWeb
  • rivolgendosi a uno degli sportelli Cup del territorio: Piacenza (ospedale e sede territoriale di piazzale Milano 2), Fiorenzuola, Cortemaggiore, Monticelli, Lugagnano, Carpaneto, Bettola, Castel San Giovanni, Borgonovo, San Nicolò, Bobbio e Podenzano
  • rivolgendosi al proprio medico di famiglia

È previsto l’utilizzo di uno dei due vaccini a mRNA (Comirnaty di Pfizer-BNT e Spikevax di Moderna) indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario (Comirnaty, Spikevax, Vaxzevria, Janssen).

Soggetti rientranti nella categoria 1 ad alta fragilità

I soggetti con patologia tale da renderli estremamente fragili e vulnerabili possono richiedere la dose booster dopo almeno 5 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario.
Possono prenotare:

  • chiamando il numero 800.651.941
  • chiamando il nuovo numero 0523.1871412 dedicato alla prenotazione della vaccinazione anti Covid-19, attivo da lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 17 e il sabato dalle 8.30 alle 13
  • rivolgendosi a uno degli sportelli Cup del territorio: Piacenza (ospedale e sede territoriale di piazzale Milano 2), Fiorenzuola, Cortemaggiore, Monticelli, Lugagnano, Carpaneto, Bettola, Castel San Giovanni, Borgonovo, San Nicolò, Bobbio e Podenzano
  • rivolgendosi al proprio medico di famiglia

Le persone fragili o vulnerabili per patologia dovranno avere con sè, al momento della vaccinazione, la documentazione comprovante la propria malattia.

Vaccinati con dose unica di vaccino Janssen (Johnson & Johnson)

Tutti i soggetti, senza vincolo di età, vaccinati da almeno cinque mesi (150 giorni) con una unica dose di vaccino Janssen (Johnson & Johnson) possono ricevere una dose di richiamo (booster).
È possibile prenotare un appuntamento:

  • chiamando il numero 800.651.941
  • chiamando il nuovo numero 0523.1871412 dedicato alla prenotazione della vaccinazione anti Covid-19, attivo da lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 17 e il sabato dalle 8.30 alle 13
  • recandosi agli sportelli Cup (elenco su www.ausl.pc.it)

Personale della scuola

L’Azienda Usl di Piacenza dedicata alcune sedute specifiche al personale della scuola, per il quale la vaccinazione è obbligatoria, che abbia completato il proprio ciclo primario da almeno 150 giorni.
Le sedute si svolgono nella sede vaccinale di Piacenza (Arsenale) a partire dal 2 dicembre, da lunedì a venerdì, nella fascia oraria tra le ore 20.30 e le ore 22.00.
Come si prenota:
– chiamando il numero 800.651.94
– chiamando il nuovo numero 0523.1871412 dedicato alla prenotazione della vaccinazione anti Covid-19, attivo da lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 17 e il sabato dalle 8.30 alle 13
– in farmacia
– rivolgendosi a uno degli sportelli Cup del territorio
Il personale scolastico, al momento della somministrazione del vaccino, dovrà avere con sè dovrà autocertificare il proprio stato di servizio. Scarica il modello qui.

Al momento della vaccinazione

Al momento della vaccinazione la persona deve presentarsi al punto vaccinale con:

  • Tessera sanitaria
  • Documento d’identità
  • Consenso informato per la vaccinazione anti Covid-19, consenso informato per la vaccinazione antinfluenzale e scheda anamnestica compilati e firmati.

Scarica il consenso informato

Leggi qui le note informative dei vaccini attualmente disponibili

I dati personali verranno trattati come indicato qui

Sedi vaccinale

Al momento della prenotazione, al cittadino sono comunicati la data, il luogo dove recarsi e tutte le ulteriori informazioni necessarie.
Le sedi per la vaccinazioni sono attive a:

  • PIACENZA ex Arsenale, raggiungibile dal parcheggio di viale Malta, con posti auto gratuiti davanti all’ingresso. Guarda qui la cartina
  • BETTOLA, sala polivalente Gino Pancera (località Forche)
  • BOBBIO, ospedale, via Garibaldi 3
  • CASTEL SAN GIOVANNI, Palacastello, strada della Spadina 1
  • FIORENZUOLA, centro vaccinale via Emilia Ovest 37

Segnalazione eventi avversi

Hai avuto un effetto indesiderato dopo la somministrazione del vaccino?
Per segnalare l’evento indesiderato clicca qui.
Segnalare gli eventi avversi rende la vaccinazione più sicura.

Condividi questa pagina: