Ho sintomi riferibili alla malattia da coronavirus: cosa devo fare? Chi devo contattare?

In caso di sintomi il cittadino deve rivolgersi al proprio medico di medicina generale che valuta se i sintomi sono riconducibili a Covid-19.

Se il medico riscontra sintomi riferibili a Covid-19 effettua la segnalazione di caso sospetto per attivare la centrale di coordinamento USCA e l’eventuale tampone. In caso di esito del tampone negativo il cittadino viene avvisato tramite SMS, e non riceverà nessuna altra comunicazione da parte del servizio di Igiene Pubblica.  Se il tampone è positivo invece, il paziente viene contattato dall’Igiene Pubblica che avvia la messa in quarantena della persona e dei suoi contatti.

Ricordi che il suo medico di famiglia vede i referti dei suoi tamponi.

In caso di giornata festiva o prefestiva contatti il Servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) al seguente numero:

  • 0523-34.30.00 (il servizio telefonico è garantito dalle ore 20 alle 8 dei giorni feriali e dalle ore 8 del sabato, o altro giorno prefestivo, fino alle 8 del lunedì, o del giorno feriale successivo)

Se ha sintomi gravi chiami il 118.